L’Arabia Saudita, che investe nei capitali di tutti i social, chiede la condanna a morte del professore universitario Awad Al-Qarni per uso improprio dei social network

@pirati

I pubblici ministeri sauditi chiedono la pena di morte del 65enne professore universitario Awad Al-Qarni con l’accusa di reati quali avere un account Twitter e utilizzare WhatsApp per condividere notizie considerate “ostili” al regno.
I documenti del tribunale rivelano le ragioni dell’arresto di Awad Al-Qarni, anche se i governanti sono i principali investitori nelle piattaforme dei social media

L’articolo di Stephanie Kirchgaessner su #TheGuardian

Pirati Europei
!pirati

    Il canale di informazione dedicato ai Pirati Europei e all’Internazionale Pirata

    Gestito dall’associazione Pirati.io

    L’associazione Pirati ripudia il fascismo in tutte le sue forme e si riconosce nei valori antifascisti della Costituzione Italiana

    • 0 users online
    • 1 user / day
    • 5 users / week
    • 7 users / month
    • 31 users / 6 months
    • 115 subscribers
    • 116 Posts
    • 129 Comments
    • Modlog