Il “Pegasus Project” un anno dopo: “Industria della sorveglianza ancora attiva e senza controlli” - Amnesty International Italia
www.amnesty.it
external-link
A un anno di distanza dalle prime rivelazioni del “Pegasus Project”, Amnesty International ha dichiarato che l’assenza di una moratoria globale sulla vendita di spyware permette all’industria della sorveglianza di andare avanti senza controlli.

A un anno di distanza dalle prime rivelazioni del “Pegasus Project”, Amnesty International ha dichiarato che l’assenza di una moratoria globale sulla vendita di spyware permette all’industria della sorveglianza di andare avanti senza controlli.

Il “Pegasus Project” ha rivelato che governi di ogni parte del mondo stavano usando lo spyware “Pegasus”, sviluppato dall’azienda israeliana Nso Group, per sorvegliare illegalmente attivisti per i diritti umani, leader politici, giornalisti e avvocati.

https://www.amnesty.it/il-pegasus-project-un-anno-dopo-industria-della-sorveglianza-ancora-attiva-e-senza-controlli/

Etica Digitale è un gruppo volontario indipendente di ragazzi e ragazze con l’intento di riportare la persona e i diritti al centro del dibattito tecnologico.

Se fatto nel rispetto del regolamento, ogni contributo è benvenuto!

Regolamento:

  1. Rispetto e cordialità sempre
  2. Niente troll
  3. Niente pubblicità
  4. Evitare di andare fuori tema nelle discussioni
  5. Evitare discorsi con sfondi politici o propagandistici che non siano strettamente correlati agli argomenti trattati
  6. No attività illegali
  7. Non importunare le e gli utenti in privato.

Alcune informazioni utili:
🔹 Sito: eticadigitale.org
📧 Email: etica.digitale@mailfence.com
🦣 Mastodon
📣 Telegram (canale)
👥 Telegram (gruppo)

  • 0 users online
  • 5 users / day
  • 6 users / week
  • 17 users / month
  • 49 users / 6 months
  • 107 subscribers
  • 97 Posts
  • 104 Comments
  • Modlog