Ci sono album che trascendono l’epoca in cui sono usciti e continuano a essere riscoperti dalle generazioni successive. Altri no e per varie ragioni. Per la produzione datata, per il mutato contesto sociale o per cause imperscrutabili, i dischi che troverete elencati di seguito sono stati amati da milioni di baby boomer. Leggi…

@essebi
mod
creator
link
fedilink
23 mesi

Alcuni dischi però sono stati decretati come patrimonio dell’umanità :-) Slowhand e Breakfast in America, hanno venduto milioni di copie: una decina il primo e quattro il secondo. Bring the Family è un capolavoro assoluto (per me il migliore di questa decina) che bisogna avere, Rickie Lee Jones e Tracy Chapman sono perle sonore di forte impatto emotivo, The Cars, Private Dancer, No Jacket Required, Brothers in Arms e Nick of Time, sono dischi che strizzano l’occhio al “commerciale” che però rimangono ottimi dischi

filippodb - fddt
link
fedilink
23 mesi

In effetti a parte tracy chapman il resto l’ho snobbato anch’io pur essendo un generation x.

@scaglio
link
fedilink
23 mesi

Beh… è vero! Nonostante artisti non per tutte le orecchie, come Tom Waits, siano ben conosciuti anche dai millenial, devo dire che effettivamente questi album sono abbastanza “snobbati”.

Forse perché è mancato un qualcosa che ha reso celebre i loro pezzi “al momento giusto”; mi viene in mente lo spot di “Lucifero” su Italia 1 che rilanciò Smoke on The Water, e quindi i Deep Purple, ai ragazzini dei primi anni 2000.

Musica Agorà
!musica

    Musica Agorà: un ascolto attento ai suoni del mondo

    Musica Agorà è una comunità che ha come unico scopo la condivisione musicale in tutte le sue forme.

    • 0 users online
    • 2 users / day
    • 9 users / week
    • 14 users / month
    • 30 users / 6 months
    • 91 subscribers
    • 424 Posts
    • 85 Comments
    • Modlog