help-circle
rss
crosspostato da: https://feddit.it/post/98817 > Se siete abituati alle reti centralizzate come Facebook o Twitter, potreste chiedervi perché #Mastodon e il #Fediverso sono sparsi su migliaia di siti. Perché non avere un unico sito dove la gente si iscrive? > > Ci sono molte ragioni importanti, ma forse la più importante è questa: > > I network su siti singoli tendono ad essere comprati quando diventano popolari. > > [(segue su NoBlogo)](https://noblogo.org/devol/guida-alla-decentralizzazione-e-al-fediverso-con-i-devol)

Cosa perdiamo se perdiamo Twitter. La riflessione sull'impatto che l'evoluzione di #Twitter avrà su #giornalismo e #società a cura di @brunosaetta su @valigiablu
**[COSA PERDIAMO SE PERDIAMO TWITTER. DI BRUNO SAETTA PER #VALIGIABLU](https://www.valigiablu.it/twitter-musk-cambiamento/)** [@giornalismo](https://feddit.it/c/giornalismo) Quale impatto avrà l'evoluzione di [#Twitter](https://poliverso.org/search?tag=Twitter) sul giornalismo e la società? Segnaliamo l'interessante riflessione di [@brunosaetta](https://mastodon.uno/users/brunosaetta) su [@valigiablu](https://mastodon.uno/users/valigiablu) [Qui l'articolo completo](https://www.valigiablu.it/twitter-musk-cambiamento/)
fedilink

**Andrea Carpi** introdusse in Italia l'intavolatura per chitarra. Attraverso le riviste (Ciao2001, Chitarre, Chitarra Acustica) e i suoi storici manuali, ha insegnato a suonare a generazioni e ha diffuso la cultura della chitarra. Tutta la storia in questa intervista di cinque anni fa. [(Da RadioTarantula)](https://medium.com/radiotarantula/andrea-carpi-la-fissa-di-suonare-con-le-dita-8da409954bc7)

Come si fa a ospitare la propria istanza Mastodon su un #RaspberryPi? Il post di @aallan sul blog di @Raspberry_pi
**[Come si fa a ospitare la propria istanza Mastodon su un #RaspberryPi? Il post di Alasdair Allan sul blog di #RaspberryPi](https://www.raspberrypi.com/news/host-your-own-mastodon-instance-on-a-raspberry-pi/)** > L'emergenza in corso su Twitter ha indotto molti di noi a dare uno sguardo serio ai social media. Dopo un lungo dibattito qui alle Pi Towers, abbiamo creato la [nostra istanza di Mastodon](https://raspberrypi.social/@Raspberry_Pi) . La cosa migliore? È in esecuzione su un Raspberry Pi 4 [ospitato presso Mythic Beasts ](https://www.mythic-beasts.com/order/rpi/). L'ultima volta che abbiamo parlato di Mastodon, vi abbiamo detto perché lo stavamo facendo. Il post di oggi parla di come puoi unirti a noi. **[Leggi il resto del post di sul blog di ](https://www.raspberrypi.com/news/host-your-own-mastodon-instance-on-a-raspberry-pi/)**
fedilink

Non è stato mai vero che l'astronomia la fanno solo i "professionisti". E oggi, men che mai!

"I nomi e i cognomi delle donne uccise da uomini nel corso del 2022. Un elenco triste che disonora la nostra società."

Internet Archive ha recentemente creato il proprio server Mastodon
[**Internet Archive ha recentemente creato il proprio server Mastodon**](http://blog.archive.org/2022/11/13/we-have-added-a-mastodon-server/) Ecco il testo del comunicato: > Internet Archive ha recentemente creato il proprio server Mastodon , un pacchetto di social media open source federato/decentralizzato, che ultimamente ha attirato molta attenzione. > Lo usiamo nei modi in cui ora usiamo Twitter (non lasceremo Twitter): • [@internetarchive](https://mastodon.archive.org/users/internetarchive) per eventi, annunci e cose divertenti • Account dello staff (ad es. il mio account [@brewsterkahle](https://mastodon.archive.org/users/brewsterkahle) ) per, beh, qualunque cosa. > Come mai? Abbiamo bisogno di un gioco con molti vincitori, non solo pochi giocatori potenti. > > Attraverso il nostro lavoro dweb , l'Internet Archive ha catalizzato tecnologie web decentralizzate attraverso conferenze, vertici, incontri e campi per 6 anni. Abbiamo bisogno di nuove tecnologie per aiutare con la privacy, la robustezza e aggirare i problemi di disinformazione e consolidamento aziendale. Mastodon è costruito su standard aperti in modo che altri possano creare client alternativi e integrarlo in altri sistemi. > > In attesa di molte alternative ai social media: Blue Sky, Matrix e molti altri. > > Personalmente, voglio vedere l'evoluzione e la combinazione delle funzionalità di Slack, Twitter, SMS, Signal, e-mail, Discord, Facebook, IRC, Zoom, Google Meet e altri modi in cui comunichiamo. Già che ci siamo, che ne dici di un ambiente più integrato di zendesk, jira, wordpress e google docs. Le tecnologie libere e aperte che invitano all'interoperabilità mentre le comunità mantengono il controllo sarebbero l'ideale. E nella mia quotidianità mi piacerebbe avere meno sistemi da monitorare che limitino anche la mia esposizione diretta a celebrità, influencer e politici. Oh, posso sognare... [Qui il post originale](http://blog.archive.org/2022/11/13/we-have-added-a-mastodon-server/)
fedilink

Blackstar (stilizzato come ★) è il 26° e ultimo album in studio del musicista inglese David Bowie. È stato pubblicato in tutto il mondo l'8 gennaio 2016, in coincidenza con il 69° compleanno di Bowie, attraverso la sua etichetta ISO, Columbia Records e Sony Music. [Leggi e ascolta...](https://noblogo.org/available/david-bowie-blackstar-2016)
4

A dieci anni da The Modern Dance il loro primo album che pare suonato da una combriccola di marziani burloni e un po’ storditi, una delle pietre miliari del suono avanguardistico e contemporaneo esce questo The Tenement Years — e toglietevi dalla testa immediatamente che il disco abbia delle ambizioni commerciali... [Leggi...](https://noblogo.org/artesuono/pere-ubu-the-tenement-year-1988)

+++ Domani domenica 27/11 dalle h.11:30 per circa 3 ore, l'istanza mastodon.uno non sarà disponibile a causa di lavori di migrazione e potenziamento dei server! +++
- AVVISO IMPORTANTE - I server di mastodon.uno sono spesso sotto stress: per questo è giunto il momento di fare degli importanti lavori per spostare il database su un server più performante. Avvisiamo quindi che nella giornata di: ➡️Domenica 27 Novembre dalle ore 11:30 #Mastodon Uno andrà offline e verranno fatti lavori di migrazione per circa 3 ore. Vi preghiamo di condividere il più possibile. Per mantenere un contatto esiste una stanza #matrix: basta chiedere l'invito a [@Filippodb@feddit.it](https://feddit.it/u/Filippodb) e [@Snowden@mastodon.uno](https://mastodon.uno/users/Snowden)


Patavium.social è la nuova istanza mastodon locale nata a Padova. E naturalmente è stata fondata da... Antenore!
**[PATAVIUM.SOCIAL È LA NUOVA ISTANZA MASTODON LOCALE NATA A PADOVA. E NATURALMENTE È STATA FONDATA DA... ANTENORE!](https://patavium.social/)** Segnaliamo alla nostra comunità la nuova istanza mastodon **[Patavium.social](https://patavium.social/)**, diamo il benvenuto a tutta la comunità e salutiamo il suo amministratore @antenore@patavium.social
fedilink

Idealmente 300 di questi gioielli possono sostituire una centrale nucleare. Gli ingegneri di questo settore si stanno letteralmente divertendo. [https://www.energyfacts.eu/goldwind-and-china-three-gorges-roll-out-nacelle-for-16mw-offshore-wind-turbine/](https://www.energyfacts.eu/goldwind-and-china-three-gorges-roll-out-nacelle-for-16mw-offshore-wind-turbine/)

Lo so l'estate è lontana e parlare del mare in autunno inoltrato vi porta nostalgia, ma oggi affronteremo uno dei più insidiosi rischi che lo riguardano, concludendo la serie dei post dedicati alle buone pratiche di protezione civile, almeno per il momento. Il maremoto, detto anche tsunami (dal giapponese tsu = porto e nami = grande onda) è un fenomeno che contrariamente a quanto possa far pensare il nome italiano, non è necessariamente legato ad un evento sismico. A causarlo potrebbe essere anche un'eruzione vulcanica o una frana che si riversa in mare o sottomarina. Maggiore è la profondità a cui si verifica l'evento, maggiore sarà la potenza distruttiva dello tsunami, questo accade perché l'energia generata si trasferisce all'acqua, che avvicinandosi alla costa perde velocità e profondità, l'energia accumulata quindi si concentra su di un volume minore di acqua, che a parità di potenza iniziale, salvo perdite dovute all'attrito dei fondali, riesce comunque a spingersi per centinaia di metri sulla terraferma travolgendo violentemente qualsiasi "ostacolo" incontri sul suo percorso. Tutti ricordiamo le sconvolgenti immagini dei due più importanti maremoti verificatisi negli ultimi anni in Indonesia nel 2006 ed in Giappone nel 2011, anche l'Italia nel corso dei secoli è stata interessata da questi eventi, quindi è importante, come sempre, sapere come comportarci in queste situazioni, trovate le informazioni schematizzate al link sopra riportato. La natura, le sue regole ed i suoi fenomeni alle volte possono sembrarci crudeli, ma spesso è nostra la colpa di non rispettarla e di voler "invadere" ogni suo spazio, facciamolo quantomeno rispettandola al meglio e tutelandoci, in fondo la sua bellezza è figlia anche di questi eventi.

Ormai innamorato del fediverso, ho deciso di far riprendere vita al progetto delle "pilloline di astronomia", e ho trasferito le quattro già esistenti su PeerTube. Conto di farne arrivare altre, presto!

Tanta ammirazione, anche nello sport esempio di civiltà ed educazione per tutti
5

La versione più celebre è di Simon and Garfunkel, ma l'hanno suonata Bert Jansch, Renbourn, un po' tutti. E chiunque abbia tentato di impratichirsi col fingerpicking l'ha studiata. Anji (o Angi, o Angie a seconda delle versioni) di Davy Graham è un classico della chitarra folk inglese, un blues venato di flamenco.
3

Vivere in Giappone di Federico Norsa
A proposito di Giappone & pulizia, mi è venuto in mente questo ottimo canale di Federico Norsa, gallerista e commerciante d'arte di lungo corso in Giappone, che offre una prospettiva un po' più cinica e disillusa.. Penso sia un ottimo contraltare all'immaginario più idealista che si ha di questo paese, che ha i suoi pregi e anche numerosi difetti. Come sempre, credo che la verità sia sempre un po' nel mezzo, ma una valida alternativa ad altri youtubers forse meno obiettivi

Qualcuno ne aveva accennato di sfuggita anche qui in feddit, ho scoperto, ma non avevo ancora provato a vedere di cosa si trattasse, credendolo anzitutto un archivio personale e poco altro. Invece, [seguendo il post di un tizio](https://forum.fantascienza.com/forum/viewtopic.php?p=669830#669830), che è stato [citato anche qui](https://dontpanicten.it/t/pulp-libri/2136/3), ho visto che si tratta di una potenziale miniera di informazioni - certo sempre da prendere come indicazione, che non abbiamo tutti gli stessi gusti e le stesse passioni. Parlo di questa [librarything](https://www.librarything.it/) che concede spazio, nel catalogare una propria lettura, anche a commenti e vere e proprie recensioni. Per esempio, [il catalogo del tizo di cui sopra](https://www.librarything.it/catalog/senio) sembra ben fornito Ho provato a fare [una ricerca per Ready Player One](https://www.librarything.it/search.php?search=ready+player+one&searchtype=newwork_titles&searchtype=newwork_titles&sortchoice=0) (il libro, non il film, anche se si possono trovare, lì, alcune recensioni anche di quello) - risultato: >Ready Player One di Ernest Cline >15,983 utenti, 1,166 recensioni, 440 edizioni, 57 risultati, 4.08 stelle Millecentosessantasei recensioni sono anche tantine, però cliccando su quelle si scopre che millecentotrentasei sono in inglese, mentre in italiano (come pure in spagnolo o in francese) sono [solo quattro](https://www.librarything.it/work/10966683/reviews). Non che ci sia niente di male, ma le cose possono cambiare a volte anche di molto a seconda che si legga una versione originale o una tradotta, per cui se si intende leggere in italiano, qualche recensione locale potrebbe essere più pertinente. Il punto è che questa librarything sembra proprio quello che cercavo: una fonte di recensioni fatte dai lettori per se stessi (e non per qualche casa editrice). Quantomeno un giro, prima di acquistare qualche vecchio "nuovo libro", forse val la pena di farlo.

Tragic Songs of Life è l'album di debutto del duo di musica country americano The Louvin Brothers, pubblicato nel 1956. "Knoxville Girl" è stato pubblicato come singolo tre anni dopo e ha raggiunto il numero 19 della classifica Billboard Country Singles. [Leggi e ascolta...](https://noblogo.org/available/the-louvin-brothers-tragic-songs-of-life-1956)