L’angolo del lettore
!libri
help-circle
rss
[I LIBRI DEL MESE] GIUGNO 2022
pin
**Non siate timidə!** Vantatevi a profusione delle vostre letture per questo mese. Romanzi? Saggi? Biografie? Gialli? Manuali di ricamo? Per voi sarà un giugno libresco?

Benvenuti
pin
Ciao a tutti e benevenuti ne "L'angolo del lettore", la prima comunità di Feddit dedicata alla lettura. Per prima cosa vi invito a dare un'occhiata al post "Guida all'utilizzo di Feddit" e alla sidebar contenente le regole del server Feddit. https://feddit.it/post/6 In aggiunta alle regole del server eccone altre relative alla nostra comunità: 🚫 Non è consentito usare questo spazio per promuovere e/o spammare libri autoprodotti. 🚫 Pubblicando una recensione è assolutamente obbligatorio includere un AVVISO SPOILER, se presente. ⚠ Evitiamo di usare link Amazon o di altri grossi store preferendo, ove possibile, la pagina dedicata sul sito dell’editore. Per rompere il ghiaccio, ecco i miei primi due consigli di lettura: **[NARRATIVA]** Nella comunità [https://feddit.it/c/fumetti](Fumetti) è stato fatto il nome di **Neil Gaiman**, riferito all'opera **"Sandman"**. Consiglierei quindi **"Nessun Dove"**, ristampato da Mondadori nel 2021 con le illustrazioni di **Chris Riddell**. Mi ha tenuto compagnia per qualche settimana durante le lunghe serate invernali e l'ho trovato molto avvincente e ben costruito. https://www.oscarmondadori.it/libri/nessundove-neil-gaiman/ **[SAGGISTICA]** Sperando di non scatenare un pandemonio, mi sento di consigliare **"Dieci ragioni per cancellare subito i tuoi account social"** di **Jaron Lanier,** pubblicato nel 2018 da **"il Saggiatore"**. Pur non condividendo le sue critiche sul movimento "Open Source" e, tenendo ben presente che lavora in Microsoft, trovo che sia una buon testo da consigliare a chi vuole capire meglio i meccanismi dietro i social network commerciali e centralizzati per iniziare ad usarli, se proprio non si riesce a rinunciare, con più consapevolezza. https://www.ilsaggiatore.com/libro/dieci-ragioni-per-cancellare-subito-i-tuoi-account-social/ Buona serata a tutti.
7
Benvenuti
pin

"Buongiorno lettori, qualcuno cantava che non si lavora nelle lunghe e oziose ore di agosto. È il mese che più di tutti richiama la lettura di Topolino in spiaggia o, a seconda dell'età, delle parole crociate. Si sonnecchia e ci si addormenta con il libro sul viso per proteggersi dal sole. Ma quale libro potrebbe farci compagnia? Speriamo siate già in vacanza e anche questo mese non vi lasciamo soli e vi consigliamo alcuni titoli perfetti per i lunghi e caldi pomeriggi. Buone letture e buon inizio agosto. La Redazione"

"Scopri i Libri a Colazione della settimana: Amore, morte e libri rari Robert Hellenga e Neuropsicologia della lettura di Davide Crepaldi."

Questo romanzo del 2008 racconta di una donna velata afgana, al capezzale del marito ferito da un proiettile e privo di conoscenza. Per la prima volta gli parla. [www.iyezine.com/pietra-di-pazi…](https://www.iyezine.com/pietra-di-pazienza-di-atiq-rahimi-edito-da-einaudi)
fedilink

Stefano Cerati, lo scrittore di questo meraviglioso libro è uno dei pionieri e decani del giornalismo metal in Italia, attivo da moltissimi anni, ha collaborato con numerose riviste del campo e attualmente è editore della rivista Rock Hard. Autore di diversi libri, fra i quali il fondamentale “ A sud del paradiso – Canzoni, testi e musica degli Slayer “ sempre per Tsunami Edizioni. [www.iyezine.com/stefano-cerati…](https://www.iyezine.com/stefano-cerati-black-mass)
fedilink


[I LIBRI DEL MESE] AGOSTO 2022
Visto che non è presente, questo mese apro le danze io. Sotto l'ombrellone o nella città rovente, cosa leggerete ad agosto? Dopo aver concluso il mese di luglio con: - [Perché sono diventata anarchica](https://www.bookdealer.it/libro/9788833021423/perch%C3%A9-sono-diventata-anarchica) di **Isabelle Attard** - [Omaggio alla catalogna](https://www.bookdealer.it/libro/9788804668152/omaggio-alla-catalogna) di **George Orwell** Ho iniziato ( e a dir la verità quasi ultimato) [I misteri. Wayward Pines. Vol. 1](https://www.bookdealer.it/libro/9788820058906/i-misteri-wayward-pines-vol-1) di **Blake Crouch** Una lettura direi semplice e scorrevole, con tanta azione, suspance e mistero che non guastano. Sicuramente proseguirò con gli altri due capitoli che compongono la trilogia. Fatevi avanti e Buona Lettura :)

Durante la quarta e ultima serata di Elba Book Festival, si è conclusa anche la seconda edizione del Premio Demetra, riconoscimento dedicato ai libri sui temi ambientali che sono stati pubblicati da editori indipendenti. «Questa edizione dimostra la vivacità del settore editoriale dedicato alla letteratura ambientale, tanto che il numero di case editrici partecipanti è aumentato del 60% rispetto al 2021. È stato un successo – ha affermato Carlo Montalbetti, direttore generale del consorzio nazionale Comieco – il Premio Demetra è nato con l’intento di valorizzare il lavoro di comprensione e divulgazione di problemi sempre più stringenti, dando maggiore visibilità all’impatto dei nostri piccoli gesti quotidiani sull’ecosistema del quale siamo ospiti spesso irresponsabili, come la raccolta differenziata e il riciclo di carta e cartone».

"Quante volte abbiamo sentito parlare dei libri proibiti durante la Seconda guerra mondiale? Eppure quante storie sempre coinvolgenti e originali sono nate dalla terribile realtà dei roghi dei libri? Il nuovo romanzo di Ines Thorn, La libraia clandestina, uscito da poco per tre60, è un romanzo storico appassionante, che parte proprio da quella terribile censura, che costringe la quattordicenne Christa e suo zio Martin, titolare di una libreria di Francoforte, a murare nella cantina del negozio libri considerati sovversivi e avversi al regime. Eppure questo non basta a salvare Martin, già nel mirino dei nazisti per le sue idee politiche e per la sua omosessualità: una copia delle poesie di Brecht è stata nascosta da Christa, lettrice curiosa, dietro uno scaffale e questo libro, ritrovato dai soldati, viene usato come pretesto per arrestare Martin e poi portarlo in campo di concentramento. "


"Aprire una libreria nel paese in cui è nata per Alba Donati, poetessa e presidente del Gabinetto Vieusseux, è stato un sogno a lungo coltivato nell’inconscio e improvvisamente affiorato alla luce in un prepotente richiamo alle origini. Così, a dispetto dello scetticismo di molti, a Lucignana, pittoresco borgo della Garfagnana edificato in pietra prima dell’anno Mille, 180 abitanti e neppure una scuola, nel 2019 ha preso vita la Libreria sopra la penna, un piccolo cottage in legno dipinto d’azzurro, strappato ad un poggio di terreno dove la madre di Donati coltivava insalata e stendeva il bucato, con un giardino delizioso affacciato sui monti dove leggere comodamente, magari sorseggiando un tè: una promessa di futuro non solo per chi l’ha creata, ma per l’intero paese."

"La comprensione di un testo scritto nella propria lingua non è solo una competenza richiesta dalla carriera scolastica: è un requisito di cittadinanza consapevole, che riguarda l’intera massa degli adolescenti e che dunque non ricade solo sulle spalle degli insegnanti di lettere, ma interpella la società nel suo insieme."

Scopri i Libri a Colazione di questa settimana: Uova di Hitonari Tsuji e Come sono diventata un albero di Sumana Roy.

5 libri per voi
Ciao, Vi segnalo 5 libri che ho scritto: **Intelligenza artificiale:** https://it.m.wikibooks.org/wiki/Applicazioni_pratiche_di_machine_learning https://it.m.wikibooks.org/wiki/Applicazioni_pratiche_di_deep_learning **Sviluppo Web :** https://it.m.wikibooks.org/wiki/Applicazioni_Web_in_React,_Bootstrap,_MongoDB,_Express **Statistica:** https://it.m.wikibooks.org/wiki/Esempi_di_statistica_descrittiva_e_inferenziale **Economia:** https://it.m.wikibooks.org/wiki/Esempi_di_Business_Analytics Buona lettura!
1

Viola Ardone
Di Viola Ardone avevo gia' letto il Treno dei Bambini, adesso ho letto Oliva Denaro. Molto bello, mi e' piaciuta l'ultima parte dove alterna la narrazione della figlia e del padre. In generale mi piace che scriva narrativa basandosi su fatti fin troppo vicini, credo che andrebbero consigliati ai ragazzi
4

[PROMEMORIA] Milano da leggere - Quarto ebook
"EDIZIONE 2022: MILANO, UNA STORIA DA LEGGERE Alla settima edizione, trova il suo centro nella Storia la rassegna ideata dalle biblioteche per promuovere la lettura con l'offerta di ebook gratuiti messi a disposizione da autori ed editori. Dieci romanzi storici per viaggiare nel tempo, dal Medioevo al Novecento, tra le vicende che hanno attraversato la nostra città nei secoli: dai Visconti agli Sforza, dagli anni della peste di manzoniana memoria a Milano capitale del Regno napoleonico e poi ancora le Cinque Giornate, la Belle Époque, il Futurismo, la Grande Guerra e gli ultimi anni del regime fascista. A partire dall'avvio, lunedì 4 aprile, gli ebook saranno pubblicati a distanza di tre settimane l'uno dall'altro e ogni ebook resterà disponibile al download gratuito per 30 giorni, “passando il testimone” al successivo, in una staffetta di lettura che ci accompagnerà fino a dicembre. Prossima uscita: mercoledì 7 settembre, La signora di Milano. Vita e passioni di Bianca Maria Visconti di Daniela Pizzagalli (BUR)"

"I moderatori di contenuti delle grandi piattaforme digitali vengono da molti considerati i nuovi schiavi della nostra società tecnologica. Si chiede loro di visionare centinaia di video e foto sconvenienti, impressionanti, a tratti atroci, al giorno e di rimuovere tutto ciò che contravviene a regole per loro natura mutevoli. Un giorno qualcosa è accettato, un altro è ritenuto inammissibile e va cancellato. Di questo mondo pieno di immagini inaccettabili parla Questo post è stato rimosso , il nuovo romanzo di Hanna Bervoets, autrice olandese vincitrice del premio Frans Kellendonk."

Nella mia testa la primavera e l'estate sono stagioni da dedicare al genere fantasy. Sarà stata "colpa" della mia insegnante di italiano delle scuole medie, così lungimirante da aver inserito *Lo Hobbit* tra i consigli di letture estive. Verso la fine degli anni Novanta, quando il grande pubblico non aveva minimamente idea che si stessero preparando dei film sul *Signore degli Anelli*, ero andato a cercare i libri proposti in una libreria vecchio stampo, con una gentilissima libraia vecchio stile. Quando le ho proposto la lista mi ha sorriso: "Credo che questo ti piacerà." Mi accompagna tra gli scaffali ed estrae questo libercolo grigio con un drago in copertina. Mi è piaciuto moltissimo. ![Lo Hobbit in versione tre volumi](https://feddit.it/pictrs/image/352b7d73-c878-42f1-a8fc-3332e3573352.jpeg) Voglio un gran bene a questa edizione, perché era così come la vedete fin dal principio. Questo difetto mi ha fatto innamorare del libro perché sapeva di avventura. Lo ritengo un'edizione più che unica proprio perché mi ha dato questa sensazione. Ci ho ripensato solo adesso perché non vedo l'ora di tornare nella Terra di Mezzo da quando è stato rilasciato il trailer completo de *Gli Anelli del Potere*. Voi avete qualche libro "difettoso" al quale volete bene?
6

Un libro sconcertante. Scritto, forse, appositamente per sconcertare. Per prima cosa, colpisce la forma: complessa, frammentaria, delirante, "sporca". Molte pagine sono il frutto di un flusso di coscienza assolutamente privo di qualsiasi aggancio a una trama che possa definirsi strutturata in senso stretto. Episodi della dissoluta vita del protagonista/narratore/scrittore si alternano, infatti, a riflessioni che sembrano essere state scritte su tovaglioli di carta di qualche squallida bettola o di qualche oscuro lupanare durante le frenetiche notti parigine, il tutto cucito insieme in un libro spezzettato, un collage di vite, di personaggi, di sensazioni, di sesso, di disagi e di solitudini. La protagonista principale di questo libro sembra essere Parigi, una città in cui si aggira un Miller, inquieto vagabondo, alla perenne ricerca di qualcosa di indefinibile e profeticamente in attesa dell'imminente catastrofe che di lì a poco avrebbe sconvolto il mondo. Henry Miller non solo descrive la Parigi di quell'epoca (gli anni '30), piena di poveracci in cerca di una ricca vedova da sposare e artisti bohemiens che si ritrovano al caffè, prostitute esotiche, truffatori squattrinati e marinai con la gonorrea, ma la idolatra, la venera come una grande madre al cui seno non si può sfuggire. Nota: l'edizione che ho letto fa parte di un cofanetto Oscar Mondadori contenente Tropico del Cancro e il successivo Tropico del Capricorno, con la meravigliosa traduzione di Luciano Bianciardi, e uno scritto critico di George Orwell su Miller e sulla letteratura anglosassone del primo dopoguerra.
3

L’angolo del lettore
!libri

    Ciao a tutti e benevenuti ne “L’angolo del lettore”, la prima comunità di Feddit dedicata alla lettura.

    Qui possiamo condividere consigli di lettura, opinioni personali e recensioni, interviste ad autori/editori/addetti ai lavori e novità in uscita.

    Per prima cosa vi invito a dare un’occhiata al post “Guida all’utilizzo di Feddit” e alla sidebar contenente le regole del server Feddit.

    https://feddit.it/post/6

    In aggiunta alle regole del server, eccone altre relative alla nostra comunità:

    🚫 Non è consentito usare questo spazio per promuovere e/o spammare libri autoprodotti.

    🚫 Pubblicando una recensione è assolutamente obbligatorio includere un AVVISO SPOILER, se presente.

    ⚠ Evitiamo di usare link Amazon o di altri grossi store preferendo, ove possibile, la pagina dedicata sul sito dell’editore.

    Il rispetto reciproco è fondamentale per creare un luogo di confronto sereno e piacevole.

    Pensiamo prima di postare e/o commentare… 🤔

    • 0 users online
    • 1 user / day
    • 2 users / week
    • 14 users / month
    • 42 users / 6 months
    • 102 subscribers
    • 120 Posts
    • 227 Comments
    • Modlog