Videogiochi
!videogiochi
help-circle
rss
Kenobit, il musicista che suona i videogame: «Io, da una cantina ai concerti in tutta Europa. Milano ha tanti pregi, ma è piena di ingiustizie»
Fabio «Kenobit» Bortolotti è musicista, ma anche traduttore e organizzatore di eventi. Della sua città dice: «Conosco gente in gamba che paga un affitto spropositato per un buco» La casa di Fabio «Kenobit» Bortolotti, milanese doc («figlio, nipote e bisnipote di milanesi: un caso rarissimo»), è anche un piccolo museo della tecnologia ludica d’antan. Nel suo studio ci sono vecchi Game Boy, console ormai storiche, cabinati arcade perfettamente funzionanti. Sulla scrivania, però, c’è... (**[continua](https://12ft.io/proxy?q=https%3A%2F%2Fmilano.corriere.it%2Fnotizie%2Fcronaca%2F23_giugno_02%2Fkenobit-il-musicista-che-suona-i-videogame-io-da-una-cantina-ai-concerti-in-tutta-europa-milano-ha-tanti-pregi-ma-e-piena-di-ingiustizie-5cb95f0f-2911-4e35-b417-81211b8d4xlk.shtml)**)

Non posso inserire l'immagine embeddata perché è gigantesca e non si vedrebbe, però potete trovarla a questo indirizzo: https://feddit.it/pictrs/image/ace2cb66-8a92-4424-9582-f32299cacbd3.jpeg È un'infografica molto bella fatta da [Daily Infographic](https://www.dailyinfographic.com/the-evolution-of-20-video-game-characters) sull'evoluzione di 20 personaggi dei videogiochi. I personaggi sono: - **Bowser** - **Donkey Kong** - **Kirby** - **Knuckles** - **Link** - **Luigi** - **Mario** - **Mega Man** - **Peach** - **Pikachu** - **Principessa Zelda** - **Samus Aran** - **Scorpion** - **Solid Snake** - **Sonic** - **Sonya Blade** - **Sub-Zero** - **Tails** - **Wario** - **Yoshi**

*L'importanza delle creature più iconiche, come quelle di Resident Evil, i temibili boss di Elden Ring e le cacce al mostro viste in Monster Hunter e nel recente Wild Hearts* La figura del mostro nei videogiochi è sempre stata molto importante sin dagli albori, da quando questo era rappresentato semplicemente da pochi pixel in titoli come Space Invaders o Centipede. Il mostro ha da sempre il ruolo di ostacolo principale sul cammino del giocatore, evolvendosi con il tempo fino a diventare figura centrale in diversi generi, dai giochi di ruolo agli action e agli horror. In alcuni casi i mostri hanno proprio reinventato un genere. Oggi non è difficile trovare titoli che si sviluppano proprio attorno ai mostri, e non parliamo soltanto di horror come i recenti Dead Space Remake o The Callisto Protocol, di ambientazione fantascientifica, ma anche di altri giochi come il nuovo Wild Hearts, realizzato da Koei Tecmo e pubblicato da Electronic Arts, che si può definire il primo valido rivale moderno di Monster Hunter. Questi titoli sono un esempio della spinta evolutiva favorita dai mostri, che grazie alla loro stessa evoluzione hanno saputo cambiare interi generi. # Un’ombra nata dai pixel Le migliori storie ci insegnano che a un buon protagonista deve essere contrapposto un buon antagonista. Come narrato ne Il Viaggio dell’Eroe di Christopher Vogler, l’archetipo dell’Ombra rappresenta l’antagonista per eccellenza: è l'incarnazione dei sentimenti repressi e delle tendenze negative, che mantiene però sempre una sua umanità. Non si tratta pertanto di portare in scena una semplice rappresentazione della cattiveria, ma una vera nemesi, la versione peggiore dell’eroe, quella che ha preso un cammino sbagliato e si pone come sua antitesi. Il rapporto tra ombra ed eroe è uno degli elementi più importanti di una storia e spesso l’ombra è rappresentata proprio da quei mostri che ostacolano il cammino non soltanto a livello fisico, ma anche psicologico e che sono un duro scoglio da superare per abbracciare una nuova visione del mondo migliore di quella precedente. ![](https://feddit.it/pictrs/image/56df8afc-0ab7-4e03-ba48-83c7d4ba7961.webp) Nei videogiochi i mostri sono nati come semplici ostacoli da superare per avanzare al livello successivo. Spesso nelle loro prime rappresentazioni si ispiravano alle figure mostruose più emblematiche della tradizione, ad esempio il famoso drago dello storico Dragon’s Lair o i demoni di Gauntlet. Pian piano queste creature si sono evolute, dando vita alle boss battle, ossia l’ostacolo supremo, non solo in termini di abilità, di gran parte dei videogiochi, fino a essere addirittura in grado di cambiare le regole di alcuni generi specifici, ad esempio quando sono diventate le incarnazioni delle peggiori paure dell’uomo nei titoli horror. # L'evoluzione del mostro nei videogiochi horror Il genere horror, nei videogiochi, ha vissuto un’evoluzione costante sin dalla sua nascita, soprattutto grazie ai mostri che lo popolano. Alcuni di questi sono diventati tanto iconici quanto quelli classici del cinema. Pensiamo ad esempio a Pyramid Head, famosa creatura tratta da Silent Hill 2. Questa è l’esempio perfetto di antagonista generato dall’inconscio del protagonista James Sunderland, rappresenta infatti l’incarnazione delle sue colpe e del suo passato. [CONTINUA SU WIRED](https://www.wired.it/article/videogiochi-mostri-elden-ring-resident-evil-storia/)

[SMARTPHONE] IQ Dungeon
Ho provato questo gioco per Android un po' per disperazione, dopo averne provati non so quanti altri e senza trovare nulla di decente per me ho dato una possibilità anche a questo. Tuttavia ero super scettico in quanto normalmente quando un titolo contiene le parole "IQ" è spesso per clickbait e per invogliare le persone a fare i soliti test per sapere "quanto si è intelligenti". Mi sono trovato davanti invece a un gioco davvero affascinante, divertente e pieno di eccellenti enigmi da risolvere. Ogni livello è diverso dal precedente e solo in un paio di occasioni ho pensato che l'enigma era una sciocchezza. Si possono richiedere indizi accumulando diamanti guardando video pubblicitari o comprando la versione a pagamento e con diamanti, e quindi indizi, infiniti. Un'ultima cosa che mi ha sorpreso è la longevità. L'ho finito tutto e c'ho messo un bel po', sono 245 livelli più diversi bonus e altre cose da scoprire. Bello e consigliato per tutti gli amanti dei rompicapi. [Disponibile sul Play Store](https://play.google.com/store/apps/datasafety?id=com.Hirameku.IQDungeon) [Disponibile anche per iOS](https://apps.apple.com/us/app/iq-dungeon/id1546871037) ![](https://feddit.it/pictrs/image/f1014438-5ed2-47ac-b15b-e3d4b66a332c.webp) ![](https://feddit.it/pictrs/image/9a31c631-251d-44f2-a671-a7c3ba437876.webp) ![](https://feddit.it/pictrs/image/f7b048ff-b34d-4f14-9024-d459ec61ebb6.webp)

[SMARTPHONE] Dentures and Demons
In questi giorni, soprattutto durante il periodo delle vacanze scolastiche dei pargoli, ho avuto un po' di tempo per provare qualche gioco Android così volevo inaugurare in questa sezione anche i giochi per smartphone. Poi se la cosa dovesse prendere piede si può creare una comunità dedicata eventualmente. Detto questo, uno dei primi giochi a cui mi sono appassionato è stato [Dentures and Demons](https://play.google.com/store/apps/details?id=com.suiarts.DenturesAndDemons). È una sorta di avventura punta e clicca con grafica in 2D in vecchio stile pixelato. Il gioco è abbastanza volgare e fuori di testa, sullo stile South Park, giusto per capirne più o meno la direzione. Comunque se vi piace il genere (sia l'avventura che l'umorismo macabro) è divertente e appassionante. Inoltre è tutto in italiano visto che lo sviluppatore è proprio italiano. Non per nulla il gioco si sviluppa tutto in una città chiamata... **Varedze**. ![](https://feddit.it/pictrs/image/c0ea4bae-8ed6-473b-9e47-7e53f5c83147.png) ![](https://feddit.it/pictrs/image/1a2fd07d-f6a1-45c6-ba33-889df1d15bc2.jpeg) ![](https://feddit.it/pictrs/image/80fc4c05-a355-4026-a3fe-ea779a4e14f6.jpeg) Non vi svelo troppo della storia perché è davvero abbastanza fuori di testa. Ci sono omicidi, satanismo e colpi di scena. Per risolvere gli enigmi non è solo necessario utilizzare il touchscreen ma spesso e volentieri sono necessarie azioni tridimensionali tipo agitare lo smartphone, girarlo oppure altro (non vi svelo nulla di più perché secondo me è molto divertente scoprirlo). Il gioco è completamente gratuito ma si possono acquistare degli extra. Io li ho presi solo per sostenere il progetto che è davvero fatto molto bene e mi sentivo un po' in colpa a usarlo con AdGuard bloccando le pubblicità. 😅 Esiste anche un seguito chiamato **Dentures and Demons 2**. [Link sul Play Store](https://play.google.com/store/apps/details?id=com.suiarts.DenturesAndDemons) [Link su App Store](https://apps.apple.com/us/app/dentures-and-demons/id1548319688) [Video su YouTube di presentazioni](https://www.youtube.com/watch?v=tI88qCcs61Y) | [link Piped](https://piped.kavin.rocks/watch?v=tI88qCcs61Y)

Vi piacciono i giochi simili a Mega Man? Vi piace correre e sparare? Super Alloy Ranger sembra interessante e di recente è stata realizzata anche una versione nativa per Linux.

Ho trovato il segreto di Monkey Island!
Ho approfittato di questi giorni, dove non devo svegliarmi alle 6.30, per giocare la sera a **Return to Monkey Island** e... l'ho finito! Non so quanti altri di voi ci abbiano giocato, cerco di non scrivere alcuno spoiler. Per me è sempre un'emozione giocarci e il gioco in sé non è niente male. Penso sia stato probabilmente troppo semplice, giocato in modalità "difficile" e senza mai usare suggerimenti l'ho finito in pochi giorni. Alla fine gli enigmi sono tutti abbastanza lineari e intuitivi, la maggior parte delle parti poi si svolge in un solo luogo (tranne la IV parte, mi pare si chiami così, dove si naviga tra più isole) e questo rende il tutto un po' più semplice (alla fine quegli sono gli oggetti e per forza di cose si trova la soluzione). Il penultimo lavoro di Ron Gilbert, [Thimbleweed Park](https://it.wikipedia.org/wiki/Thimbleweed_Park), mi era forse piaciuto di più per quel che riguarda gli enigmi e la difficoltà. Resta il fatto che è sempre un piacere giocare a queste avventure grafiche che a mio modo di vedere non invecchiano mai e riescono sempre a trascinarti nella storia e a farti venire voglia di vedere come prosegue e finisce. A questo proposito, se ne conoscete altre a cui giocare (un paio di anni fa ho finito Deponia, molto bello e sotto alcuni aspetti lo ricordo molto difficile) potrei approfittarne per giocarci in queste notti. 😁

E sì, il contest vale anche per l'Europa! Per partecipare bisogna che abbiate effettuato almeno un acquisto su steam dal 14 novembre 2021 al 14 novembre 2022. Inoltre non bisogna avere ban sul proprio account. La pagina per registrarsi è https://store.steampowered.com/sale/thegameawardssteamdeckdrop2022?snr= Fatto questo, bisognerà seguire i TGA da https://steam.tv e sperare di essere selezionati per il giveaway. Su reddit dicono che non serve monitorare attivamente la chat alla ricerca del proprio nome, e che i vincitori verranno contattati sulla mail collegata al proprio account. Nonostante sia contro i miei interessi diffondere questa iniziativa (mi sono registrato e spero di vincere), è giusto che chiunque sia interessato abbia una possibilità.

“Giochi troppo!”: il libro di @xabcorinti è figlio del lockdown del 2020 ed è un invito alla riflessione su quanto il videogioco sia importante nelle nostre vite
**["GIOCHI TROPPO!": IL LIBRO DI ANDREA CORINTI È FIGLIO DEL LOCKDOWN DEL 2020 ED È UN INVITO ALLA RIFLESSIONE SU QUANTO IL VIDEOGIOCO SIA IMPORTANTE NELLE NOSTRE VITE](https://www.andreacorinti.com/projects/giochi-troppo/)** Segnaliamo alla comunità di [@videogiochi](https://feddit.it/c/videogiochi) qesto libro di [@xabacadabra](https://mastodon.uno/users/xabacadabra) in cui i videogiochi non vengono demonizzati ma raccontati in una chiave di lettura che, seppur scanzonata, vanta solidi studi e riferimenti alle spalle. Seguono le interviste a tre videogiocatori molto particolari per provare a raccontare cosa sia il videogioco oggi, ipotizzando cosa potrebbe diventare domani. **[Qui è possibile visitare il sito dell'autore e trovare i link per l'acquisto (purtroppo solo Amazon)](https://www.andreacorinti.com/projects/giochi-troppo/)**
fedilink

Stadia comincia a rimborsare
Il prossimo gennaio Stadia chiuderà definitivamente. Google ha annunciato che sono cominciati i rimborsi sia per l'hardware che per i giochi

Riot Games, lo sviluppatore di League of Legends, ha annunciato di essere l’orgoglioso nuovo proprietario dello studio australiano Wargaming Sydney .
Lo studio è stato fondato nel 2002 come BigWorld Technology e ha guadagnato fama come creatore del set di strumenti BigWorld utilizzato in oltre 30 MMO e giochi online. È stato acquisito da Wargaming nel 2012 e ha lavorato agli MMO militari di quella compagnia: World of Tanks, World of Warships e World of Warplanes. A seguito di questa acquisizione, verrà nuovamente ribattezzato Riot Sydney e lavorerà per supportare i team tecnologici di League of Legends, Valorant e Riot. **[(continua)](https://www.msn.com/en-us/money/other/riot-games-acquires-a-wargaming-studio-to-help-with-live-game-development/ar-AA134uft)**

Quando l’amicizia nasce sui videogiochi. L’articolo di @violastefanello su l’ @essenziale_it
**[QUANDO L’AMICIZIA NASCE SUI VIDEOGIOCHI](https://www.essenziale.it/notizie/viola-stefanello/2022/10/04/amicizia-nasce-videogiochi)** [@videogiochi](https://feddit.it/c/videogiochi) Milioni di ragazze e ragazzi interagiscono ogni giorno attraverso i [#videogame](https://poliverso.org/search?tag=videogame). Alcuni giocano e chattano con i loro amici della vita reale, ma spesso si instaurano nuovi rapporti con giocatori conosciuti online. [L'articolo di Viola #Stefanello sull'Essenziale continua qui](https://www.essenziale.it/notizie/viola-stefanello/2022/10/04/amicizia-nasce-videogiochi)
fedilink

Da qualche tempo mi sono iscritto ad alcune newsletter e podcast che approfondiscono il mondo dei videogiochi a tutto tondo, non solo recensendo le novità. Mi ha sorpreso e, ammetto, anche un po' spaventato, scoprire che ci sono manovre finanziarie così certosine. Inevitabilmente mi chiedo: quando ci sono sempre più "pezzi grossi" che giocano sulla scacchiera, quanto ci vorrà perché a perdere sarà la creatività? Fortunatamente continuano a esistere molte realtà indipendenti e validissime, ma è difficile capire come si evolverà la faccenda nel lungo periodo. Dobbiamo ancora vedere cosa succederà all'industria del cinema e delle serie, con Disney che sta fagocitando tutti i più grandi studi. Non sono ancora né pessimista né ottimista. Osservo e basta per il momento. Riporto qui un passaggio dalla newsletter completa: > Reuters ha riportato che Tencent - che da anni investe in quote di minoranza e maggioranza in tante società, da Riot Games a Supercell, da Ubisoft a Epic Games - sta modificando la sua strategia di acquisizione e fusione e intende puntare forte sull'acquisizione di quote di maggioranza di alcune aziende europee di videogiochi nel prossimo futuro. > Nei giorni scorsi, il principe saudita Mohammed bin Salman ha annunciato che Savvy Gaming Group - che oggi è proprietaria di ESL e FaceIt e detiene la maggioranza di SNK - intende investire quasi 38 miliardi di dollari nei videogiochi nei prossimi anni puntando, fra le altre cose, all'acquisizione di un editore maggiore. > Siamo arrivati alla fase finale di una metaforica partita finanziaria di Risiko che tali aziende, con storie diverse, stanno vivendo da tempo - di Tencent si parla da anni; di Savvy Games Group da pochi mesi, ma ha già investito miliardi di dollari - e ora tali strategie stanno assumendo contorni più netti, più grandi, più ricchi. > Arriverà il momento in cui Tencent e Savvy Games Group faranno grossi movimenti finanziari. In quel momento la tentazione sarà di essere sorpresi e stupefatti. Ricorda che invece niente accade in una bolla e quel finale di stagione era preparato da tempo.

Finalmente tutti gli amanti delle storiche avventure grafiche di Lucasart hanno potuto festeggiare il ritorno di un mito entrato nella leggenda della storia dei videogiochi: Monkey Island. Ron Gilbert è infatti tornato alle redini della sua creazione con il nuovo Return of Monkey Island, vero e proprio seguito dei primi due capitoli scritti e diretti da lui. Dopo il 19 settembre, giorno in cui il gioco è uscito, il web si è riempito di commenti entusiasti di critica e pubblico che, all’unisono, elogiano questo nuovo capitolo come un degno erede dei titoli originali. **Randal's Monday** ![](https://feddit.it/pictrs/image/5a190245-0b70-48d3-9c22-d4fc333871fb.webp) **Thimbleweed Park** ![](https://feddit.it/pictrs/image/32adc962-307f-4ea3-b7ed-f47d91a454d1.webp) **The Darkside Detective** ![](https://feddit.it/pictrs/image/382ea5c8-48ff-4010-8f19-67394c7c0be0.webp) **Deponia** ![](https://feddit.it/pictrs/image/3098327e-7fa3-4a87-96df-3db0cb3afa2b.webp) **Gibbous: A Cthulhu Adventure** ![](https://feddit.it/pictrs/image/a234b67e-e13f-4619-a504-6c687e8307bd.webp) [L'articolo completo su Wired](https://www.wired.it/gallery/return-to-monkey-island-giochi-simili/) -- Io ho giocato a **Thumbleweed Park** e a **Deponia**. Entrambi davvero molto belli!

E così Google Stadia ci saluta. Onore per aver promesso i rimborsi, ma peccato. Funzionava da Dio e mi ha fatto giocare Cyberpunk e Red Dead Redemption 2 senza comprarmi console, ma aveva una libreria troppo scarna... schiacciata dal peso di Gamepass e GeforceNow che vanno a gonfie vele Peccato davvero

Impossibile scindere il nome Monkey Island dal concetto di nostalgia: i primi due giochi, usciti ormai più di trent’anni fa, rappresentano ancora oggi un caposaldo di scrittura e game design per quanto riguarda il mondo delle avventure videoludiche e il loro protagonista, Guybrush Threepwood, un esempio di eroe gentile totalmente in controtendenza con la narrazione muscolare e guerrafondaia della maggior parte dei giochi di quegli anni (e forse anche di oggi). Ecco perché tornare dopo così tanto tempo su Melee Island grazie a Return to Monkey Island, inaspettato seguito scritto da Ron Gilbert e Dave Grossman, è una di quelle esperienze che può far tremare i polsi, perché con la nostalgia non si scherza e a volte la sacralità di un classico è il principale nemico di chi vorrebbe solo continuare a raccontare storie. ![](https://feddit.it/pictrs/image/ba6c6340-2d03-4136-87e1-326d1786a7f3.webp) Per fortuna Gilbert e Grossman, pur mancando la penna geniale di Tim Schafer, sono riuscito a raccontare una storia che sa benissimo cosa vogliamo ma sa anche che è passato del tempo. Gli aspetti più familiari, al di là luoghi e personaggi, hanno a che fare con una sensazione che riguarda soprattutto lo stile, la capacità dei due autori di scrivere dialoghi divertenti in una prosa tutta loro. Come incontrare un vecchio amico d’infanzia: è sempre lui, ma non è lui perché il suo volto è solcato da rughe e la voce è più profonda, ma quei modi di dire, quegli impercettibili tic che lo caratterizzano o il gusto per qualcosa sono ancora là per scaldarci il cuore. [Continua su Italian Tech](https://www.italian.tech/2022/09/25/news/return_to_monkey_island_la_prova_il_ritorno_di_un_vecchio_amico-366724048/)

Minecraft li considera classisti ed ‘escludenti’ e un artista li mette in discussione firmando un suo quadro col suo stesso sangue: la nostra percezione di NFT e Blockchain è da rivedere?

Sconti Activision su Steam
Fino al 5 settembre su Steam ci sono un fracco di titoli Activision, tra cui alcune chicche del passato https://store.steampowered.com/sale/activision2022

L'annuncio è arrivato alla Gamescom di Colonia: l'attesa per il nuovo capitolo delle avventure di Guybrush Threepwood è quasi finita. L'articolo su [Wired](https://www.wired.it/article/return-to-monkey-island-data-uscita/)

Questa mostra sembra molto interessante a Torino. Riporto lo strillo e l'attacco dell'articolo: **Da Kandinsky a ICO tra contaminazioni, ispirazioni e accostamenti, una mostra fuori dagli schemi alla Reggia di Venaria.** Quanta arte c’è nei videogiochi? Un controverso connubio che si tramuta spesso in un acceso dibattito in qualunque momento si lanci questo strale nelle discussioni. Mettendo da parte congetture, retorica e tesi varie ed eventuali, c’è qualcuno che ha deciso di dare forma a questo binomio e spiegarne l’intensa commistione.

salve, vorrei chiedere alla comunità se conoscete un GCC open source? stile magic o simili

Non so che effetto mi farebbe ora. Ma Deus Ex a suo tempo mi era piaciuto moltissimo!!!
2

Sarà che a me i pirati piacciono a priori e che *Skull and Bones* mi ha colpito fin dall'annuncio. Sapere che non sarà un gioco con una narrazione ferrea ma che ciascuno potrà creare la propria storia fa crescere ulteriormente il mio livello di curiosità. Eppure [ci sono degli sviluppatori che si dichiarano scettici](https://www.eurogamer.it/news-skull-and-bones-manca-profondita-sviluppatori-difficilmente-successo). Voi cosa ne pensate?

Dieci secondi di Return to Monkey Island
Un minuscolo video, di dieci secondi, di Return to Monkey Island con tanto di accenno della colonna sonora. E nulla, emozionato come un bimbo 😅 [Link Twitter al video](https://twitter.com/i/status/1549046387286806530) ([link Nitter](https://twiiit.com/i/status/1549046387286806530))

Qualche anno fa ho partecipato al Kickstarter di un videogioco molto carino, un punta e clicca chiamato [The Hand Of Glory](https://www.thehandofglory.com/). Ha avuto un minimo di successo e il gioco era ben fatto e con degli enigmi abbastanza carini. Ho scoperto oggi che a breve sarà possibile preacquistare il secondo capitolo [sempre su Kickstarter](https://www.kickstarter.com/projects/aprod/roots-in-the-sky-the-hand-of-glory-2) oppure su [Steam](https://store.steampowered.com/app/2062380/Roots_in_the_Sky__The_Hand_of_Glory_2/). Oggi è uscito il trailer del secondo capitolo che potete vedere a questo indirizzo: https://www.youtube.com/watch?v=tKLSX3k2B9g ([link Piped](https://piped.kavin.rocks/watch?v=tKLSX3k2B9g)) ![](https://feddit.it/pictrs/image/600b8d30-0767-4154-8b3e-44887cee8758.jpeg) ![](https://feddit.it/pictrs/image/cc98193e-4158-45c9-a4dc-c798b6e5044e.jpeg) ![](https://feddit.it/pictrs/image/db2acd0e-a32d-454c-9d92-5af43c92995b.jpeg)


Salve! Primo post qui su feddit, e volevo approfittarne per condividere il trailer del primo gioco di uno studio italiano. Si tratta di un RPG strategico a turni ibridato con una visual novel. In origine, anni fa, Path of the Midnight Sun nasceva come una romhack per fire emblem GBA (non ricordo quale, forse sacred stones?), quindi chi apprezza i toni ed il genere di gioco dovrebbe dargli una possibilità (almeno io lo farò sicuramente). Sul canale si trovano inoltre dei video dove vengono raccontati vari retroscena, molto interessanti e esprimono molto bene quanto lo studio ci tenga al progetto. Voi cosa ne pensate?
1

🎥 https://i.imgur.com/NxZjaqO.mp4 ---- Venite a trovarci su "AES" e prendete parte alla nostra comunità internazionale [Matrix](https://matrix.to/#/#arcadeemulationserver:matrix.org)! (PS: grazie Microsoft per i nuovi giocatori)

crosspostato da: https://feddit.it/post/18348 > Nuovo trailer per **Return to Monkey Island**. > > È stato anche aggiornato il sito ufficiale: https://returntomonkeyisland.com > > Pare non esserci ancora la data ufficiale ma ci si può iscrivere alla lista d'attesa su [Steam](https://store.steampowered.com/app/2060130/Return_to_Monkey_Island/) o per [Nintendo Switch](https://www.nintendo.com/store/products/return-to-monkey-island-switch/). > > 🔗 [link Piped](https://piped.kavin.rocks/watch?v=p3mxq44HhnU)

Se prima i server erano interamente regolati da chi li amministrava, Microsoft potrà ora imporre le proprie regole su qualsiasi server, portando la gente ad autocensurarsi. Questo, preceduto dal fatto che i giocatori mesi fa erano stati costretti a farsi un profilo Microsoft per continuare a giocare, ha scaturito una forte reazione avversa da parte della comunità

**Magnavox Odissey** costava 99 dollari e veniva venduta insieme a un mazzo di carte, dadi, fiches e dollari finti. Il suo ideatore era un genio che conta 150 brevetti a suo nome. Il numero di brevetto è il 3728080, depositato a Manchester, nel New Hampshire, il 22 marzo 1971. L’esaminatore dell’ufficio competente, a cui era stato chiesto di registrare l’invenzione come “The Brown Box” per via dello scotch marrone che ricopriva la scatola simulando le venature del legno, dopo aver sbrigato le scartoffie ci aveva giocato per tutto il pomeriggio. ![](https://feddit.it/pictrs/image/1ff8a8b7-95d1-4cc6-9d73-994b8940218c.jpeg) Dimostrandosi all’atto pratico molto più appassionato rispetto alla definizione burocratica e poco lungimirante che aveva dato a quell’oggetto destinato a cambiare la percezione dell’entertainment e del tempo libero, e generare un volume d’affari valutato oggi in 172 miliardi di dollari: «*La presente invenzione riguarda un apparecchio e un metodo, in combinazione con ricevitori televisivi standard, atto alla generazione, visualizzazione, manipolazione e uso di simboli o figure geometriche sullo schermo allo scopo di simulazione e addestramento, per giocare e per impegnarsi in altre attività da parte di uno o più partecipanti*». Senza sapere come, quell’impiegato stava descrivendo la matrice delle future Playstation e Xbox. [Continua su Wired](https://www.wired.it/article/50-anni-fa-prima-console-videogame/)

Gli italiani stanno diventando sempre più conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, vediamo quali sono quelli da tenere d'occhio. L'articolo originale con le varie descrizioni e recensioni lo trovate su [Wired](https://www.wired.it/article/videogiochi-made-in-italy-futuro/). Per semplicità vi riassumo qui i videogiochi elencati: - [Vesper](https://www.everyeye.it/giochi/vesper/) - [Soulstice](https://soulsticegame.com/it/) - [Project Galileo](https://project-galileo.com/) - [The Darkest Tales](https://multiplayer.it/notizie/the-darkest-tales-prologo-into-the-nightmare-scaricabile-gratuitamente-steam.html) - [Bud Spencer & Terence Hill - Slap and Brand 2](https://www.everyeye.it/giochi/bud-spencer-terence-hill-slaps-and-beans-2/) - [Assetto Corsa 2](https://gaming.hwupgrade.it/news/videogames/assetto-corsa-2-si-fara-rivelato-ufficiosamente-quando-arrivera-su-pc-e-console_98157.html) - [Redout 2](https://multiplayer.it/recensioni/redout-2-recensione.html)

*Uno studio pubblicato su Scientific Reports di Nature.com da un gruppo di neuroscienziati e psicologi olandesi e svedesi si è occupato dell’effetto dei media digitali sull’intelligenza dei bambini e ha ottenuto risultati piuttosto sorprendenti che non mancheranno di scatenare discussioni in famiglia.* E niente, mi sembrava in topic! 😁 🔗 [link allo studio](https://www.nature.com/articles/s41598-022-11341-2)

Stra-consiglio questo podcast che racconta aneddoti e storie dietro lo sviluppo di molti videogiochi. A mio parere molto ben realizzato. L'ho scoperto grazie alla newsletter [Insert Coin](https://www.getrevue.co/profile/InsertCoin).
3

Elden Ring
Ciao. L'idea è quella di creare un luogo per confrontarsi su Elden Ring e, perché no?, di chiedere aiuto, magari. C'è moltissimo materiale, in rete, sul tema, videoguide, soluzioni ma non ho trovato gruppi di questo genere.
3

Durante lo show Xbox di ieri, è stato rivelato un nuovo trailer del sequel allo *smash hit* indie che era stato Hollow Knight nel 2017. Dopo oltre 5 anni di quasi totale silenzio stampa (l'ultima notizia ufficiale riguardo al gioco era un trailer uscito nel 2019), il piccolissimo studio Team Cherry ha presentato questo video di un minuto nel quale è possibile vedere qualcosa di quella che sembrerà essere la complessa rete di meccaniche che accompagneranno questo gioco molto atteso. Inoltre, i responsabili di Xbox hanno confermato che il gioco, come tutti gli altri mostrati durante lo showcase, saranno disponibili entro 12 mesi. Personalmente sono estasiato: Hollow Knight è stata una rivelazione per come potevo approcciarmi ai videogiochi e rappresenta, secondo me, il punto più alto mai raggiunto dai cosiddetti *metroidvania*. Cosa ne pensate?

Sapreste dire quali sono le tre console che hanno venduto di più in tutto il mondo prima di guardare l'infografica che ho inserito? Come spesso accade un interessante lavoro di [Visual Capitalist](https://www.visualcapitalist.com)! 🔗 [link infografica](https://www.visualcapitalist.com/wp-content/uploads/2022/06/best-selling-video-game-consoles.jpg) 🔗 [link articolo originale](https://www.visualcapitalist.com/cp/ranked-the-best-selling-video-game-consoles-of-all-time/)

MEGATHREAD WORDLE O: Di come ti cambio il cruciverba
Penso che tuttə voi, se avete aperto qualsiasi tipo di social network nell'ultimo anno, siate incappatə in un misterioso copincolla di quadratini verdi, gialli e neri. Gli ***wordle-like*** (possiamo definirli così? sono già diventati un *genere* di videogioco?) hanno spopolato nell'ultimo anno, diventando una presenza fissa tra il grande pubblico, soprattutto (o almeno credo) perché non richiedono alcun tipo di supporto o piattaforma particolare, come anche di iscrizioni o di pagamenti. Questo perché la forma ludica minima e minimale non offre altri appigli se non quello di giocare, giocare e giocare (o almeno, farlo entro i sei tentativi): l'altra intuizione davvero geniale di Josh Wardle, infatti, è stata l'idea di voler limitare un tentativo al giorno. Andando controcorrente rispetto a tutto quello che la cultura videoludica ci ha insegnato negli ultimi anni, la presenza su Wordle si riduce a cinque-dieci minuti quotidiani (a voler essere generosi): e il *craving* per la parola del giorno dopo è un meccanismo automatico e infernalmente delizioso. Qui sotto, una breve lista dei miei wordle-like preferiti: [**Wordle**](https://www.nytimes.com/games/wordle/index.html) - L'originale [**Parolette**](https://parolette.netlify.app/) - La versione italiana [**Don't Wordle**](https://dontwordle.com/) - Provare a non indovinare è quasi più difficile che indovinare [**Worldle**](https://worldle.teuteuf.fr/) - Per gli amanti della geografia [**Redactle**](https://www.redactle.com/) - Indovina la pagina di Wikipedia (in inglese) [**Redattolo**](https://redattolo.vercel.app/) - Indovina la pagina di Wikipedia (in italiano) [**Framed**](https://framed.wtf/) - Indovina il film [**Heardle**](https://www.heardle.app/) - Indovina la canzone Ne conoscete altri? Voi ci giocate? Che ne pensate?

Durante il periodo delle vacanze pasquali, non so come mai, mi è rispuntato il pallino per una mia antichissima passione: *Yu-Gi-Oh!* Sono andato a riaprire i vecchi scatoloni e ho riguardato le carte, che non ricordavo fossero così piccole (forse ho le mani più grandi io oggi?). Comunque, mi sembrava stranissimo che non esistesse un gioco online, e l'ho trovato! *[Yu-Gi-Oh! Master Duel!](https://www.konami.com/yugioh/masterduel/eu/en/)* Da giocatore della prima ora mi sono trovato estremamente spiazzato con tutte le meccaniche nuove che hanno introdotto, ma sono rimasto piacevolmente sorpreso da quanto mi ricordassi ancora delle regole, dato che ci giocavo nei primi anni Duemila. Il tutorial introduttivo è semplicissimo per capire le nuove meccaniche... ma non le ho fatte mie. Bensì arrivando in fondo al tutorial e disputando qualche partita online, nelle prime di queste venendo amabilmente fatto a pezzi da ragazzini giapponesi, ho guadagnato qualche credito per acquistare in gioco delle buste e così ho modificato il deck base aggiungendo le carte senza particolari poteri che però conoscevo bene. E ho cominciato a vincere anche online! Se qualche ex duellante o giocatore attuale volesse provarlo, lo consiglio per qualche partita rilassante.

Un sacco di nuovi giochi annunciati per PS4, PS5 e PSVR2. E poi, i due giochi di Spiderman che ricevono un porting per PC. Avete adocchiato qualcosa di gustoso?

Videogiochi
!videogiochi
    Create a post

    Comunità dedicata ai videogiochi, passati e futuri, in tutte le loro forme.

    • 0 users online
    • 1 user / day
    • 1 user / week
    • 1 user / month
    • 4 users / 6 months
    • 120 subscribers
    • 44 Posts
    • 81 Comments
    • Modlog