In Your Eyes nasce nel ormai lontano 1999, dopo varie esperienze su fanzine cartacee. Nasce e continua a svilupparsi nell’idea di poter dare una mano a band, scrittori o chiunque voglia esprimersi sotto qualsiasi forma.

In Your Eyes è totalmente slegata da logiche e dinamiche editoriali: i nostri collaboratori si occupano anche dell’aspetto grafico e della diffusione in rete della stessa, in pieno spirito diy.

In Your Eyes è legata a concetti dell’autoproduzione e dell’ indipendenza assoluta.

  • 129 Posts
  • 5 Comments
Joined 6 mesi fa
cake
Cake day: lug 29, 2022

help-circle
rss
MÄRVEL – DOUBLE DECADE
Grandissimo ritorno degli svedesi Märvel uno di gruppi di hard rock scandinavi più longevi ed apprezzati, e il perché del loro successo è racchiuso in questa doppia raccolta celebrativa. [@musica](https://feddit.it/c/musica) [\#metal](https://poliverso.org/search?tag=metal) [#musica](https://poliverso.org/search?tag=musica) [www.iyezine.com/marvel-double-…](https://www.iyezine.com/marvel-double-decade)
fedilink

Tigre - Contro Tigre
A differenza di molti altri gruppi OI! i nostri presentano un cantato meno "stentoreo" ed enfatico per i canoni ai quali siamo abituati, la voce si presenta anzi più sboccata ed irriverente, insomma molto punk, e questo segna un indubbio punto a loro favore. [@musica](https://feddit.it/c/musica) [#punkrock](https://poliverso.org/search?tag=punkrock) [#musica](https://poliverso.org/search?tag=musica) [www.iyezine.com/tigre-contro-t…](https://www.iyezine.com/tigre-contro-tigre)
fedilink

Le libere donne di Magliano di Mario Tobino
[@libri](https://feddit.it/c/libri) Questo romanzo – scritto dal 1950 al ’52 – nasce dalla rielaborazione delle cartelle cliniche compilate nel manicomio di Maggiano, diretto per anni dallo stesso Tobino, e racconta il tentativo dell’autore di umanizzare la vita del manicomio condivisa con le proprie pazienti. [www.iyezine.com/le-libere-donn…](https://www.iyezine.com/le-libere-donne-di-magliano-di-mario-tobino)
fedilink

EYELESS IN GAZA – PHOTOGRAPHS AS MEMORIES
Ristampa della meritoria Spittle Records del primo disco del 1981 degli inglesi Eyeless in Gaza, nome tratto da una novella di Aldous Huxley, uno dei gruppi culto degli anni ottanta e non solo. Questa ristampa rende giustizia ad un disco troppo spesso sottovalutato e relegato negli episodi minori del grande gruppo britannico. [@musica](https://feddit.it/c/musica) [www.iyezine.com/eyeless-in-gaz…](https://www.iyezine.com/eyeless-in-gaza-photographs-as-memories)
fedilink

Bria - Country Covers Vol.2
Bria è una musicista e cantante del gruppo post-punk Frigs e fa parte del gruppo di Orville Peck il famoso crooner country pop uno dei più grandi innovatori moderni del country americano, e nel tempo libero fa dischi deliziosi per conto suo come questo. “Country Covers Vol.2”, pubblicato da Sub Pop Records, è un ep composto da sei piccoli capolavori di rifacimenti di canzoni country in chiave country pop e moderna, fresca e molto valida. [www.iyezine.com/bria-country-c…](https://www.iyezine.com/bria-country-covers-vol-2) [@musica](https://feddit.it/c/musica) [@notizie](https://poliverso.org/profile/notizie) @arte
fedilink

Can Kicker - Can Kicker
Per un certo periodo, a sangue ormai caldo e con un po’ di buon tempo libero, mi sono molto concentrato sul termine “Grunge” e ho riflettuto su cosa mai volesse significare in musica. [@musica](https://feddit.it/c/musica) [@notizie](https://poliverso.org/profile/notizie) [www.iyezine.com/can-kicker-can…](https://www.iyezine.com/can-kicker-can-kicker)
fedilink

MASTICA ‘ZINE “ERO UNA FANZINE” (AGENZIA X)
Ancora una volta Agenzia X si conferma come una delle realtà più intimamente connesse con il tessuto sociale. “Mastica ‘zine, Ero una fanzine” ne è l’ennesima riprova. Il volume, dato alle stampe nell’estate dello scorso anno, ribadisce ulteriormente come la necessità di confrontarsi e analizzare quelle zone “meno nobili” della società italiana, debba essere vista come azione prioritaria. Non fosse altro che per provare a capire il mondo che ci circonda, anziché viverlo passivamente, o ancor peggio giudicarlo da lontano, per sentito dire. Anziché unirsi al coro dei (finti) indignati, le ragazze di Mastica ‘zine scelgono di andare a fondo nell’analisi di un problema più che mai vivo, anche se poco considerato dai media mainstream. [www.iyezine.com/mastica-zine-e…](https://www.iyezine.com/mastica-zine-ero-una-fanzine-agenzia-x) [@poliverso](https://mastodon.online/users/poliverso) [@libri](https://feddit.it/c/libri)
fedilink

Ottimo ritorno discografico per i torinesi Gli Alberi, un gruppo che coniuga metal, arte e temi molto interessanti. Il disco autoprodotto segue un ep del 2015 “River god”, il debutto sulla lunga distanza “The glimpse” del 2017 e due singoli “Kayo” e “Kore wa nan desu ka” entrambi del 2020. [www.iyezine.com/gli-alberi-rei…](https://www.iyezine.com/gli-alberi-reinhold)
fedilink

Miti e leggende degli Indiani d’America di Richard Erdoes e Alfonso Ortiz
In questo libro sono raccolte centocinquanta leggende provenienti dal cuore e dall’anima dei popoli nativi del Nord America. Alcune sono raccontate da migliaia di anni, altre create prendendo spunto dalla visione di un uomo o di una donna d’oggi, ma nessuna è raccontata per diletto, istruire o divertire: sono credute. [www.iyezine.com/miti-e-leggend…](https://www.iyezine.com/miti-e-leggende-degli-indiani-damerica-di-richard-erdoes-e-alfonso-ortiz)
fedilink

Elogio del silenzio di John Biguenet
Mentre oggi la scienza pone in dubbio la reale esistenza del silenzio, autori come Edgar Allan Poe e William Shakespeare, e musicisti come John Cage si sono interrogati sul significato del silenzio e sulla sua rappresentazione nella letteratura e nell’arte. E proprio nella varietà e contraddittorietà delle risposte risiede il grande fascino del silenzio, che John Biguenet restituisce in questo libro del 2016 indagandone le mutevoli e variegate sembianze: premio o punizione, arma letale o strumento di resistenza, vuoto da riempire o sensazione di pura pienezza, bene di lusso o disturbo da evitare. [www.iyezine.com/elogio-del-sil…](https://www.iyezine.com/elogio-del-silenzio-di-john-biguenet)
fedilink

NEO ZELANDA – MIX ZELANEA
NEO ZELANDA – MIX ZELANEA Ristampa in vinile e digitale della Munster Records di un piccolo capolavoro della musica elettronica estrema e sperimentale, “Mix zelanea” di Neo Zelanda disco solista, uscito originariamente nel 1986 per l’etichetta Auxilio de Cientos di Ani Zinc che insieme a Javier G. Marìn formava i Diseño Corbusier, uno dei gruppi più sperimentali mai ascoltati nella penisola iberica e non solo. [www.iyezine.com/neo-zelanda-mi…](https://www.iyezine.com/neo-zelanda-mix-zelanea)
fedilink

Scritto nell’arco di quindici anni e uscito nel 1913, “Il caso” fu il primo vero successo popolare di Joseph Conrad, e l’unico suo romanzo ad avere come protagonista una donna; su questa straordinaria storia d’amore l’autore ha scritto: “Un critico ha osservato che se avessi scelto un altro metodo di composizione, e con un piccolo sforzo in più, avrei potuto raccontare la storia in circa duecento pagine. Confesso di non comprendere esattamente il senso di una tale critica, e neanche l’utilità di una osservazione del genere. [www.iyezine.com/il-caso-di-jos…](https://www.iyezine.com/il-caso-di-joseph-conrad-edito-da-adelphi)
fedilink

Nuovo disco per i canadesi Fucked Up, dopo cinque anni dal precedente "Dose you dreams", sempre su Merge Records. Gli Fucked Up sono un gruppo i ngiro dal 2011, dei veri e propri veterani della sena dell'hardcore melodico con forti venature pop, ovvero abrasività ma anche un grande senso della melodia. [www.iyezine.com/fucked-up-one-…](https://www.iyezine.com/fucked-up-one-day)
fedilink

Burla22, Mutamento e This is the last Time. Sono loro i protagonisti di questa nuova avventura che ci porta dal nostro mare a quello che guarda ai Balcani. [www.iyezine.com/romagna-in-fio…](https://www.iyezine.com/romagna-in-fiore)
fedilink

Turisti, terroristi, hacker, fondamentalisti e algoritmici sono parte di quelle tribù che abitano e agitano “L’innominabile attuale” (2017), un mondo che pare ignorare il suo passato ma che s’illumina appena si profila il periodo fra il 1933 e il 1945; anni in cui il mondo stesso aveva compiuto un tentativo, parzialmente riuscito, di autoannientamento. [www.iyezine.com/linnominabile-…](https://www.iyezine.com/linnominabile-attuale-di-roberto-calasso)
fedilink

Ho avuto la fortuna di vedere recentemente i Devils dal vivo ed ho constatato che il duo napoletano ha accentuato la sua vena blues a leggero discapito della furia noise che metteva in campo nelle precedenti occasioni in cui ho potuto assistere ad una loro esibizione. Questa loro piccola svolta mi ha molto favorevolmente impressionato restando ben saldo il mio convincimento che la band sappia offrire sul palco il suo lato migliore. Assistere ad un concerto dei Devils infatti non è limitarsi ad ascoltare le loro canzoni ma poter assistere ad un vero e proprio show fisico e carnale. [www.iyezine.com/the-devils-liv…](https://www.iyezine.com/the-devils-live-at-maximum-festival)
fedilink

L’ITALIA CHE SPLITTA – EGO ARMANDO PARANOIA/ODIO AL SERIO – IENA/SCALPO Due volti si guardano in cagnesco in due copertine diverse. I denti digrignati, i tratti somatici deformati dalla rabbia, l’odio che diventa caricatura e gastrite nervosa. [\#musica](https://poliverso.org/search?tag=musica) [#punk](https://poliverso.org/search?tag=punk) Due dischi feroci, figli entrambi di due tradizioni che, al contrario di tutte le altre, nonostante gli anni, le evoluzioni e le commistioni, paiono sempre poco inclini a venire addomesticate dalla storicizzazione. [www.iyezine.com/ego-armando-pa…](https://www.iyezine.com/ego-armando-paranoia-odio-al-serio-iena-scalpo)
fedilink

LE VIE DEL MALE SONO INFINITE (DIODRONE)
L’anno si conclude musicalmente sotto un cielo decisamente oscuro. Pervaso da nubi che non fanno presagire nulla che non sia dolore, sofferenza e totale assenza di luce, in ogni sua forma. Il contesto concettuale perfetto per un’analisi di quelle che sono le ultime uscite che hanno oscurato il nostro quotidiano marchiate DioDrone. La “capitale del male” ancora una volta ha liberato i frutti del suo ventre, e questa volta i figli bastardi messi al mondo di cui vogliamo parlarvi rispondono ai nomi di Alula, Ex-Kamotaa e Krishnamurti. [www.iyezine.com/le-vie-del-mal…](https://www.iyezine.com/le-vie-del-male-sono-infinite-diodrone)
fedilink

Secondo incontro sonoro fra il gruppo roots reggae Danakil e il collettivo dub ONDUBGROUND sempre su Baco Records. La formula scelta per l’incontro è semplice quanto efficace : si prende un disco dei Danakil e il collettivo ONDUBGROUND riarrangia e il tutto e lo fa diventare un disco dub pezzo per pezzo, e in questa circostanza il disco è “Rien ne se tait” del 2021 su Baco Records Come si usava fare per i dischi reggae di anni fa si fa diventare il disco intero una versione dub. I Danakil sono un gruppo roots reggae con influenze dalle diverse musiche del mondo, sono nati a Parigi nel 2000 e oltre alle fatiche discogra.... [www.iyezine.com/danakil-meets-…](https://www.iyezine.com/danakil-meets-ondubground-part-2-baco-records-2022)
fedilink

ÄNTERBILA – ÄNTERBILA- NORDVIS 2022
Ambizioso e riuscito debutto discografico per gli svedesi Änterbila, gruppo che propone un black metal classico con molti elementi folk, con la giusta miscela fra aggressività e melodia. Il lavoro narra delle lotte politiche e militari fra il sedicesimo e il diciottesimo secolo in Svezia, che sono i secoli più importanti per la formazione della nazione scandinava che consociamo. La Svezia è vista comunemente come una nazione pacifica, con un’ottima politica verso i suoi cittadini, ma se allunghiamo lo sguardo a qualche secolo fa era un territorio con tantissime lotte intestine che si sono sopite, ma che covano sotto la cenere. [www.iyezine.com/anterbila-ante…](https://www.iyezine.com/anterbila-anterbila-nordvis-2022)
fedilink

@underscorner non l’ho letto,… chiedo all’autore del post… ciao!



@PaoloR alla grande ! hai sentito il podcast?


@skariko se sono contento… continua a seguirci!


@skariko ti è piaciuto il. Podcast