Il 2 settembre 2008 nasceva Chrome, e veniva presentato da Google con un fumetto.

Oggi una geniale, simpatica fumettista e attivista digitale ha scritto un nuovo fumetto che racconta come, nel frattempo, il browser di Google sia diventato uno strumento di sorveglianza che minaccia la privacy e la democrazia. Non a caso il titolo del fumetto è Contra Chrome.

Il team di traduzione dei Copernicani.it lo ha tradotto in italiano. Nei cinque capitoli di Contra Chrome troverete argomenti spesso sottovalutati in rete. In compagnia di formiche digitali, piranha vegani e specchi semitrasparenti scoprirete tutto quello che avreste voluto sapere su Google e Chrome ma non avete mai osato chiedere.

Per vederlo e scaricarlo: https://copernicani.it/un-fumetto-ci-spiega-come-chrome-sia-diventato-una-minaccia-per-la-privacy-e-per-democrazia/

  • sabrinaweb71
    cake
    link
    fedilink
    22 years ago

    @iusondemand meglio. Brave mostra gli indirizzi tagliati, senza https davanti, e la cosa mi infastidisce. Sento solo la mancanza delle estensioni