Facebook gave police their private data. Now, this duo face abortion charges
www.theguardian.com
external-link
Experts say it underscores the importance of encryption and minimizing the amount of user data tech companies can store

Sulla scia dello stravolgimento della Roe v Wade da parte della Corte Suprema, i lavoratori del settore tecnologico e i sostenitori della privacy hanno espresso preoccupazione per il modo in cui i dati degli utenti conservati dalle aziende tecnologiche potrebbero essere usati contro le persone che cercano di abortire. Quando un dipendente di Facebook ha posto il dilemma all’amministratore delegato, Mark Zuckerberg, chiedendo come la piattaforma avrebbe protetto i dati degli utenti che cercano assistenza per l’aborto, Zuckerberg ha risposto che la spinta in corso da parte dell’azienda per crittografare la messaggistica avrebbe aiutato a proteggere le persone da “comportamenti scorretti o richieste di informazioni troppo ampie”.

La risposta ufficiale di Meta

Notizie dall'Italia e dal mondo
!news

    Comunità dedicata all’attualità: notizie, reportage ed editoriali sulla cronaca nazionale e internazionale.

    Sono vietati i messaggi offensivi e ostili o quelli palesemente illegali.

    🚫 Evitare notizie provenienti da fonti non affidabili. Per una rassegna, cfr la Black List di Bufale.net al link https://www.bufale.net/the-black-list-la-lista-nera-del-web/

    NB: Nel caso fosse proprio necessario postare link da quei siti, aggiungere al titolo la dicitura #Disinformazione?#

    • 0 users online
    • 2 users / day
    • 3 users / week
    • 6 users / month
    • 29 users / 6 months
    • 47 subscribers
    • 65 Posts
    • 49 Comments
    • Modlog