Tra le nuvole
!aviazione
help-circle
rss
Esiste un aeroplanino piccino picciò, che vola davvero, con a bordo un pilota, ma non serve a null'altro che a entrare nella classifica del Guinnes dei primati. È lo **Starr Bumble Bee II**, un trappolino giallo che ha volato nel 1988 ed è stato progettato appositamente per essere l'aereo più piccolo del mondo e ottenere così l'ambito riconoscimento mondiale. L'ho scoperto per caso stasera e me ne sono innamorato subito da quanto sia adorabilmente sgraziato. Ora è conservato al museo Pima Air & Space in Arizona. Ecco [la sua scheda](https://pimaair.org/museum-aircraft/starr-bumble-bee/). Per vedere quanto sia orrendamente bellissimo: [https://yewtu.be/watch?v=yH32NHRYG60]( https://yewtu.be/watch?v=yH32NHRYG60) > Immagine di Rseinc distribuita in licenza [CC BY-SA 4.0](https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0/)
3
Un aereo da record

Miyazaki, acquerelli e modellismo
Ancora Hayao Miyazaki, sì. Questa volta con un articolo che tratta alcuni fumetti per una rivista di modellismo realizzati tra il 1984 e il 1992. Si possono trovare influenze che sarebbero sfociate in *Porco Rosso* e *Si alza il vento*. Alcune di queste tavole si possono vedere, tradotte in italiano, al [museo di Volandia](https://www.animeclick.it/news/25207-kaze-tachinu-di-hayao-miyazaki-a-volandia), vicino a Malpensa.

La World Solar Airship Race è una corsa per dirigibili autonomi alimentati a energia solare attraverso l'Atlantico meridionale: riuscirà a realizzare la prima gara per dicembre 2023?
La World Solar Airship Race è una corsa per dirigibili autonomi alimentati a energia solare attraverso l'Atlantico meridionale dal Sud Africa al Brasile. I partecipanti saranno squadre studentesche provenienti da università di tutto il mondo. La Fédération Aéronautique International / World Air Sports Federation osserverà e registrerà i risultati. La prima gara si svolgerà a dicembre 2023. Lo scopo della gara La World Solar Airship Race è creata per stimolare la ricerca e lo sviluppo del trasporto aereo sostenibile ed è principalmente una competizione di progettazione. La filosofia normativa è quella di fornire ai gruppi di studenti i parametri su cui basare il progetto, piuttosto che specificare esattamente come costruire un dirigibile solare. La scienza e la tecnologia si evolvono e per incoraggiare le idee più innovative, si evolvono anche i requisiti degli eventi. Un aspetto importante di "sostenibile" significa che i dirigibili concorrenti devono utilizzare l'idrogeno come gas di sollevamento. Rispetto all'elio, che oggi è considerato l'unica opzione per motivi di sicurezza, l'idrogeno è davvero l'unica soluzione sostenibile a lungo termine per un'industria di notevoli dimensioni. **[Qui il sito dell'iniziativa](https://wsar.info/)**!

Torna al cinema Porco Rosso, un film di aviazione e importanti riflessioni
Hayao Miyazaki non ha mai nascosto la propria passione per l'aeronautica. Lo dimostra la presenza massiccia di oggetti volanti, tra aeroplani e altri "cosi" in moltissimi suoi film, anche in quelli non strettamente legati all'aeronautica. Lo studio di animazione stesso si chiama *Ghibli*, il nome di un vento, nonché soprannome di un [aereo italiano](https://it.wikipedia.org/wiki/Caproni_Ca.309). Una celebre frase del protagonista viene spesso condivisa online il venticinque aprile, uno schiaffo in faccia contro ogni forma di regime. Il tema generale del film, però, è proprio la libertà, come recita il titolo dell'articolo. Consiglio: il film che quest'anno celebra il trentesimo anniversario verrà proiettato in [alcuni cinema](https://www.studioghibli.it/rassegna-un-mondo-di-sogni-animati/) dal 1 al 7 agosto. Una bella occasione da non perdere, a mio parere.

Immagine dal post di [Anatoly Shashkin](https://mastodon.social/@dosnostalgic/108607380031478874) Non saprei dire se fosse proprio questa versione o la successiva, ma ricordo che feci da copilota a un amico di mio papà che ci giocava su Windows 95. In un breve volo da un aeroporto all'altro mi aveva mostrato come leggere i comandi, e a rispettare il piano di volo. Mi ricordo una grafica del genere. Questo è stato il mio primissimo impatto. Poi per conto mio ho provato più avanti *Flight Simulator II* su Atari XE ma i comandi erano così lenti e il rendering così approssimativo che l'ho abbandonato presto. Avevo in casa Atari quando nel mondo si affacciava PlayStation, quindi si sentiva bene il peso degli anni. Però ho conservato gelosamente [il libretto di istruzioni](https://pixelfed.uno/i/web/post/426138823283532765), che è stato il mio primo vero libro di aerotecnica. Quando ho avuto un PC decente ho giocato a [*X-Plane*](https://www.x-plane.com/) e poi su Virtual Console della Wii mi sono divertito da matti con [*Pilotwings*](https://www.nintendo.it/Giochi/Super-Nintendo/Pilotwings-775615.html), ora disponibile anche nel pacchetto SNES di Switch e sul Super Nintendo Mini. C'è qualche pilota virtuale in ascolto? Con cosa avete cominciato?
4

Inauguro la comunità in quest'ora della notte indagando sulle origini del vostro interesse per il volo. Quando avete avuto il primo impatto con l'aviazione che vi abbia fatto dire: "Che bello"? La mia prima vera emozione con il volo l'ho provata negli anni Novanta, quando all'aeroporto militare di Cameri, in provincia di Novara, eseguivano i *Voli notturni.* Una coppia di F-104 decollava di notte simulando lo *scramble*, ovvero l'allarme intercettazione. Ovviamente io non ero a bordo, ma tra gli spettatori. Il rombo dei motori potentissimi di quegli apparecchi e vedere le lunghe fiammate che si alzavano nel cielo avevano un fascino potentissimo agli occhi e alle orecchie di un bambino. Per non parlare dei passaggi sulla pista, così veloci che prima li vedevi passare e poi li sentivi. Il mio primo effetto wow a tema è proprio quello. In foto: uno *Spillone* in servizio a Cameri. Dall'archivio del [Circolo del 53° Stormo](https://www.circolodel53.it).

Una comunità sul volo?
crosspostato da: https://feddit.it/post/5635 > La visione di Top Gun Maverick e la visita a Volandia mi hanno fatto pensare che potrebbe essere interessante aprire una comunità dedicata all'aviazione. Il volo è il sogno dell'uomo da sempre! > Inviterei a condividere consigli, recensioni o considerazioni su film e libri a tema volo, modellismo, aneddoti o esperienze di volo, videogiochi e simulazioni. > > Siccome inevitabilmente l'industria bellica è stata determinante nello sviluppo di certe tecnlologie, soprattutto durante il fascismo, inviterei a trattare questi argomenti attenendosi strettamente alla contestualizzazione storica, senza esaltare né il regime né l'impiego come armi, ma concentrandosi solo sul piacere del volo e sulla raffinatezza tecnologica di queste macchine. > > Come titolo ipotizzerei "Tra le nuvole" con url "!aviazione". > Che ne pensate?

Tra le nuvole
!aviazione

    Ecco un posto dove possiamo andare sia metaforicamente che fisicamente con la testa fra le nuvole.

    Sono benvenuti tutti gli interventi inerenti all’aviazione:

    • Consigli, recensioni o considerazioni su film e libri a tema volo
    • Condivisione di modellini
    • Racconto di ricordi, aneddoti o esperienze di volo
    • Videogiochi e simulazioni di volo

    L’industria aeronautica italiana è stata fiorente anche in uno dei periodi più bui della nostra storia, ovvero l’epoca fascista. In caso di condivisione di materiale relativo a quel periodo occorre puntualizzare la contestualizzazione storica e non esaltare in alcun modo il regime.

    Questo vuole essere un luogo dove si celebra il piacere del volo e dove si condividono in maniera squisitamente tecnica la progettazione di queste macchine volanti, anche se il fine fosse quello bellico. Si invitano quindi tutti gli utenti a concentrarsi su questo spirito, possibilmente senza inneggiare gli impieghi armati.

    Per capire come funziona la piattaforma potete affidarvi all’esauriente Guida all’utilizzo di Feddit

    Buon volo!


    Icona: Un fotogramma tratto da The Great Waldo Pepper (1975) in Italia conosciuto come Il temerario.

    Copertina: Le Frecce Tricolori in formazione.


    • 0 users online
    • 1 user / day
    • 2 users / week
    • 2 users / month
    • 7 users / 6 months
    • 10 subscribers
    • 7 Posts
    • 27 Comments
    • Modlog