Almeno 2 milioni di persone in Italia hanno scoperto loro foto e video intimi online senza consenso
www.wired.it
external-link
E una persona su sei ammette di aver prodotto almeno una volta questi contenuti e la metà di averli anche condivisi. I dati sulla violenza in rete nel report di Permesso negato

In Italia sono circa 2 milioni le vittime di diffusione non consensuale di materiale intimo, comunemente conosciuto come #revengeporn, mentre più del doppio delle persone conoscono qualcuno che ne è stata vittima. A dirlo è uno studio condotto su un campione di 2.000 persone tra la fine di aprile e l’inizio di maggio da The Fool, società di reputazione digitale, su incarico dell’associazione no profit Permesso Negato, che studia il fenomeno e dà sostegno alle vittime nel nostro paese. Leggi l’articolo di Laura Carrer su Wired segnalato nella newsletter di Guido #Scorza

@amreo
mod
link
fedilink
28 giorni

Dopo aver letto l’articolo continuo a non crederci. È possibile che siano così tanti?

Informapirata
creator
link
fedilink
2
edit-2
8 giorni

Non mi sembrano affatto tanti. Se consideri che sono meno del 4% della popolazione, alla fine poteva andare peggio

edit: hai presente quanto sexting si faccia oggi? o quante foto intime ci si faccia fare? ecco, considera che ognuna di quelle immagini ha un’altissima probabilità di essere inoltrata a terzi…

@skariko
admin
link
fedilink
38 giorni

Esatto, infatti l’'articolo stesso dice che una persona su sei ammette di aver prodotto almeno una volta questi contenuti e la metà di averli anche condivisi. Quindi non è così assurdo pensare che le foto e i video finiscano poi letteralmente ovunque.

Etica Digitale è un gruppo volontario indipendente di ragazzi e ragazze con l’intento di riportare la persona e i diritti al centro del dibattito tecnologico.

Se fatto nel rispetto del regolamento, ogni contributo è benvenuto!

Regolamento:

  1. Rispetto e cordialità sempre
  2. Niente troll
  3. Niente pubblicità
  4. Evitare di andare fuori tema nelle discussioni
  5. Evitare discorsi con sfondi politici o propagandistici che non siano strettamente correlati agli argomenti trattati
  6. No attività illegali
  7. Non importunare le e gli utenti in privato.

Alcune informazioni utili:
🔹 Sito: eticadigitale.org
📧 Email: etica.digitale@mailfence.com
🦣 Mastodon
📣 Telegram (canale)
👥 Telegram (gruppo)

  • 0 users online
  • 4 users / day
  • 13 users / week
  • 34 users / month
  • 38 users / 6 months
  • 94 subscribers
  • 72 Posts
  • 79 Comments
  • Modlog