Penso sia il posto giusto dove postare questa notizia.

In sostanza Twitter da qualche tempo ha attivato un avviso per i messaggi violenti. Prima di postare viene chiesto all’utente se non pensa sia il caso di aspettare qualche minuto prima di postare o di cambiare quanto scritto perché potrebbe essere violento.

Dai dati emerge anche come, invitando gli utenti a riflettere prima di postare, questi si siano poi comportati meglio in futuro (viene citato il 20% in meno di utenti che hanno twittato cinque o più cinguettii offensivi nel periodo dell’esperimento).

Che ne pensate?

@octt
link
fedilink
611 giorni

Quanto durerà questa cosa?

Nel senso, Twitter (ma anche Facebook) negli ultimi anni si regge economicamente tantissimo sul fatto che il flame fa interagire di più gli utenti, anche se è qualcosa di mentalmente dannoso.

Se la gente inizia di botto a comportarsi bene poi passa meno tempo sul social commerciale!

@poliverso
admin
link
fedilink
310 giorni

Certamente i flame portano coinvolgimento e massa critica, ma (sebbene Twitter abbia ancora margini di crescita) penso anche che ormai l’obiettivo sia quello di favorire interazioni e contenuti di livello migliore. Se vogliamo è quello che le istanze del fediverso cercano di fare, ognuna nel proprio piccolo, stabilendo una comunicazione diretta con l’utente che viola le regole (o semplicemente l’educazione). In questo modo si correggono le derive di utenti recuperabili e si individuano subito quelli irrecuperabili. Forse Twitter ha capito che, per il bene proprio e per presentarsi meglio agli inserzionisti, quel pubblico di maleducati/indignati va fatto evolvere e va sfoltito dai rami peggiori, perché benché la bolgia dei rabbiosi non abbia affatto esaurito la propria vitalità, è diventato un problema più di quanto non sia una risorsa.

@poliverso @octt “cari utenti liberi di Twitter, il nostro grande capo ci ha detto che se ci ripuliamo l’immagine potremo diventare il nuovo standard internazionale di pagamenti dematerializzati, tanto dematerializzati che forse riusciremo anche a consolidare la reputazione di qualche criptomoneta a caso, basta che ve la beviate, quindi damose na regolata, daje!”

/s (più o meno)

Emanuele :spiderman:
link
fedilink
310 giorni

@poliverso @octt se non c’è flame non c’è discussione. E’ un pò come il calcio: finche c’è agonismo c’è discussione…ma se siamo tutti bianco neri di che si parliamo 😂

IΛM0DΛY
link
fedilink
210 giorni

Penso che ha la sua utilità, è un buon approccio per cercare di creare dibattiti sani… Ma ovviamente come ogni approccio ha delle lacune molto evidenti: le persone che hanno intenzioni prefissate (leoni da tastiera) ignoreranno l’avviso a prescindere.

Informa Pirata
link
fedilink
310 giorni

@iam0day @skariko non credo. Non lo ignoreranno… Qualcosa resta sempre, soprattutto se chiesto con educazione e autorevolezza

Luca
link
fedilink
210 giorni

@skariko dall’articolo

[…] La revisione può consistere nella semplice richiesta di cambiare una parola volgare con l’emoji della cacca o di abbreviare “the fuck” con “tf” […]

Quindi un messaggio con l’emoji della cacca e TF van bene ed equivale a ridurre le offese?

Qua qualcosa non va

Informa Pirata
link
fedilink
210 giorni

@lucamp @skariko già è tanto. Si tratta comunque di chiedere all’utente di fare un passo indietro. Piccolo, ma almeno serve a far invertire la direzione

Etica Digitale è un gruppo volontario indipendente di ragazzi e ragazze con l’intento di riportare la persona e i diritti al centro del dibattito tecnologico.

Se fatto nel rispetto del regolamento, ogni contributo è benvenuto!

Regolamento:

  1. Rispetto e cordialità sempre
  2. Niente troll
  3. Niente pubblicità
  4. Evitare di andare fuori tema nelle discussioni
  5. Evitare discorsi con sfondi politici o propagandistici che non siano strettamente correlati agli argomenti trattati
  6. No attività illegali
  7. Non importunare le e gli utenti in privato.

Alcune informazioni utili:
🔹 Sito: eticadigitale.org
📧 Email: etica.digitale@mailfence.com
🦣 Mastodon
📣 Telegram (canale)
👥 Telegram (gruppo)

  • 0 users online
  • 4 users / day
  • 13 users / week
  • 34 users / month
  • 38 users / 6 months
  • 94 subscribers
  • 72 Posts
  • 79 Comments
  • Modlog